Paura del dentista nei bambini – 8 modi per superarla

Paura del dentista nei bambini – superarla è possibile.

La paura del dentista è detta odontofobia e ne soffrono un numero sempre crescente di persone, siano essi adulti o bambini. Per evitare che i più piccoli diventino adulti sofferenti di un disturbo riconosciuto ufficialmente anche dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), è bene cercare di ridurre e controllare questo tipo di ansie.

paura del dentista nei bambini

Quando si tratta di bambini, la paura del dentista può creare grosse difficoltà. Vorremmo insegnargli l’importanza della salute orale e vorremmo che la loro esperienza dal dentista fosse rilassata e tranquilla, ma non sempre è possibile spesso a causa di condizionamenti familiari o brutte esperienze precedenti.

Alcuni dei nostri consigli per superare la paura del dentista:

  1. Non tutti i dentisti sono uguali: trova un dentista che sappia davvero rapportarsi con i bambini (un pedodontista) e assicurati di non mostrare la tua ansia, per non innervosire anche il piccolo.
  2. Normalità: Parla spesso con il bambino dell’importanza della visita dal dentista. In questo modo sembrerà sempre di più qualcosa di routinario e normale.
  3. Attenzione alle parole: raccontare al bambino che la visita dal dentista serve per “contare i denti” e “controllare il sorriso” o usare frasi positive come “denti forti e sani”, aiuta a immaginare una visita divertente, invece che spaventosa e preoccupante.
  4. Regolarità: fai che la visita sia qualcosa di regolare, per esempio una volta ogni sei mesi. Andare dal dentista solo quando c’è un problema più serio fa spaventare il bambino che assocerà a ogni visita dolore o negatività.
  5. Giocare al dentista: prima dell’effettiva seduta di controllo puoi improvvisare una visita gioco con l’aiuto di uno spazzolino. Evita di imitare i rumori degli strumenti, contate i dentini o “lavate” i denti di un peluche o di una bambola.
  6. Preparati: è molto comune che il bambino si lamenti, pianga o non voglia essere visitato dal medico. L’importante è mantenere la calma davanti alle eventuali lacrime, non mostrare ansia e lasciare che il dentista ti guidi: per esempio potrebbe chiederti di tenere la mano del bambino.superare la paura del dentista
  7. Non promettere premi: promettere al bambino che gli sarà dato un premio se non piange o fa i capricci dal dentista, fa sì che il bambino si preoccupi di più: “cosa c’è di così spaventoso nel dentista da farmi piangere?”.
  8. Iniziare presto:  si consiglia la visita quando il primo dente erompe o entro il primo anno di età. Iniziare presto fa sì che il bambino si abitui e si possano prevenire eventuali problemi e procedure più dolorose che causano sicuramente più paure.

>> Vuoi sapere di più sul nostro approccio alla pedodonzia?

 

Pubblicato in Bambini, Blog, Consigli Taggato con: , , , , , ,