Sbiancamento denti Bologna: sbiancamento in studio o rimedi naturali?

Non esistono rimedi miracolosi o che durino in eterno, ma sbiancare i denti è una pratica sicura per ottenere un sorriso invidiabile. 

Le antiche tecniche di sbiancamento naturale dei denti si contrappongono ai più moderni trattamenti di odontoiatria estetica, ma possono davvero sostituirlo? 

I rimedi naturali sono utili per migliorare il sorriso e per mantenere uno sbiancamento professionale, ma non possono essere pensati come una sostituzione completa delle tecniche più avanzate. 

Lo sbiancamento in studio consiste nell’applicare un gel sbiancante sui denti, previa visita di controllo che consenta di risolvere eventuali problemi orali. Una carie o la presenza di patologie, ipersensibilità, pulpiti, può compromettere la buona riuscita del trattamento che deve essere effettuato solo dopo aver risolto il problema di fondo.

Le gengive vengono protette prima di applicare il prodotto sbiancante sul dente e non è mai necessaria l’anestesia locale, tuttavia dopo il trattamento si può presentare per alcune ore una certa sensibilità al caldo e al freddo. 

LO SBIANCAMENTO NATURALE 

Esistono numerosi trattamenti naturali che aiutano a migliorare l’estetica del sorriso. Attenzione però, alcuni famosi rimedi “della nonna” sono in realtà molto dannosi se utilizzati frequentemente.
Un esempio è lo sbiancamento con bicarbonato di sodio: un uso smodato della sostanza può causare sanguinamento gengivale, ipersensibilità, alterazioni della naturale flora batterica della bocca.

I migliori sbiancamenti naturali sono quelli privi (o quasi) di controindicazioni come:

  • Il consumo di mele, sedano, carote: un effetto sbiancante e ottimo contro l’alito cattivo 

4natura

  • Uva passa : contribuisce a mantenere i denti bianchi stimolando la produzione di saliva che a sua volta contrasta la placca
  • Buccia di arancia o limone: si consiglia di strofinare la buccia direttamente sui denti, ma attenzione: in caso di ipersensibilità dentale, può aumentare il fastidio percepito.
  • Pasta di fragole: applicata sui denti per 5 minuti ne aumenta la luminosità
  • Collutorio naturale a base di mele verdi
  • Salvia

sbiancamento denti bologna

COSA CONSIGLIAMO

Ciò che consigliamo è uno sbiancamento professionale eseguito in studio per ottenere fin da subito i risultati sperati. A quel punto è possibile mantenere e migliorare l’estetica attraverso gli sbiancamenti naturali privi di effetti collaterali, limitando inoltre l’assunzione di caffè, tè e cioccolato e prestando attenzione alle comuni norme igieniche.

natura2

Pubblicato in Blog, Consigli Taggato con: , , ,